Loading

Audacia ed eleganza

Audace, elegante, determinata e raffinata, la Maserati Ghibli offre qualcosa di completamente nuovo che sa distinguersi in un panorama ordinario.

La prima Maserati Ghibli fu presentata al Salone dell’automobile di Torino del 1966.
Riprendeva la tradizione iniziata da Maserati con la gloriosa A6 1500 del 1947: era una gran turismo, che manteneva la promessa di stile esclusivo, lusso, potenza e comfort senza pari su qualsiasi distanza. Naturalmente, non le mancava il nostro DNA da competizione, che la rendeva una vera potenza.

La nuova Ghibli incarna ancora lo spirito che animava la prima versione del 1966, così come la nostra sete di innovazione, competizione e vittorie. Questo significa lusso esclusivo, design audace ed elegante, tecnologia all’avanguardia. Il tutto, ovviamente, affiancato da prestazioni impareggiabili.

Uno stile unico

La caratteristica calandra sul frontale comunica al tempo stesso dinamismo e self-control. Ispirata alla leggendaria A6 GCS Berlinetta degli anni ’50, presenta ora barre cromate e una perfetta integrazione con il paraurti, anch’esso riproposto in un nuovo, elegante design. Il cofano è caratterizzato da due linee che lo rendono arcuato e aggressivo.

La tradizionale forma ovale della calandra si restringe nella sezione superiore, più squadrata, accentuando la forte personalità del frontale. I fari sagomati, in linea con la calandra, integrano le luci di posizione diurne a LED, esaltando il carisma Maserati. Punto focale di tutti questi esclusivi elementi stilistici è l’evocativo Tridente, simbolo Maserati di potenza, longevità ed eleganza.

Raffinatezza e divertimento

Questo sistema avanzato assicura cambiate precise e prestazioni ottimali, permettendo di controllare appieno la straordinaria potenza della Ghibli.
Grazie ad un software auto-adattivo, il cambio modifica gli schemi di cambiata in funzione dello stile di guida, per offrire un’esperienza ancora più gratificante e personalizzata. Gli ultimi due rapporti, il settimo e l’ottavo, sono specificatamente calibrati per ridurre il consumo di carburante e massimizzare il comfort nei lunghi viaggi in autostrada.

Due allestimenti: GranLusso e GranSport

Per il 2018, la Ghibli viene proposdta con gli allestimenti GranLusso e GranSport, riccamente personalizzati in base alle esigenze individuali. La GranLusso pone l’accento su lusso e comfort, mentre la GranSport fa della dinamica di guida il suo fiore all’occhiello.

GranLusso: for the love of luxury

I sedili anteriori Comfort della GranLusso con regolazione elettrica a 12 vie e funzione di memoria per l’accesso istantaneo a configurazioni predefinite; sono disponibili in pelle premium oppure in seta Ermenegildo Zegna, in entrambi i casi con splendidi inserti in radica a poro aperto.

GranSport: sport takes centre stage

I sedili sportivi sono regolabili elettricamente a 12 vie e dotati di una funzione di memoria, il volante sportivo assicura una presa perfetta, le palette del cambio portano un tocco racing, mentre i pedali sportivi in acciaio inossidabile esaltaano il dinamismo degli interni. La GranSport offre anche la praticità e la flessibilità dei sensori di parcheggio e del sistema di sospensioni Skyhook.

Senza confini, in ogni condizione

La trazione integrale S Q4 esalta le prestazioni e il comfort della Maserati Ghibli anche quando il meteo e le condizioni della strada sono tutt’altro che ottimali.
Un sofisticato algoritmo sviluppato da Maserati analizza continuamente parametri dinamici come velocità delle ruote, angolo di sterzo, angolo di imbardata e persino aderenza delle ruote in funzione dello stile di guida.
Elaborando tutti questi dati, il sisitema Q4 stabilisce un profilo di aderenza individuale per ogni singola ruota. In questo modo, il comportamento dinamico della vettura viene continuamente ottimizzato in base alle condizioni della strada.

Artigianalità

Gli interni della Ghibli sono un chiaro invito a viaggiare nel comfort e nel lusso, avendo a portata di mano una straordinaria potenza.
Sulle orme della tradizione delle grn turismo Maserati, l’abitacolo è caratterizzato da un elegante stile italiano, finiture artigianali, un design razionale e armonioso.

Innovazioni per un mondo interconnesso

MTC+: l’unità Maserati Touch Control Plus (MTC+) da 8,4″ spicca al centro del cruscotto della Ghibli. Con pochi pulsanti e un’interfaccia estremamente reattiva, mette a disposizione le funzioni multimediali e le regolazioni dell’auto (riscaldamento dei sedili, climatizzatore, riscaldamento del volante e così via). Apple CarPlay e Android Auto: l’MTC+ è inoltre dotata delle funzioni di mirroring Apple CarPlay e Auto.
Hotspot Wi-Fi: il Wi-Fi è un altro gradito benefit quando si viaggia sulla Ghibli.

Audio coinvolgente

Impianto audio Harman Kardon Premium: l’avveniristico amplificatore da 900 W, che regala un suono ricco e dettagliato, è affiancato ad uno speciale subwoofer ad alte prestazioni e a 10 potenti altoparlanti attentamente dislocati nell’intero abitacolo.
Impianto audio Bowers & Wilkins: i quindici altoparlanti, con driver mid-range e woofer posteriori in Kevlar, sono stati integrati strategicamente nell’architettura dell’auto e l’amplificatore da 1.280 W assicura un audio davvero coinvolgente a tutti i passeggeri.