Loading

Più che una macchina, un’opera d’arte

Ogni componente della Maserati GranTurismo è un capolavoro dell’ingegno italiano. Ogni esperienza di guida è inimitabile.

La vera GranTurismo

La Maserati GranTurismo coniuga una classe ed un’eleganza che non conosce rivali a una vocazione sportiva senza compromessi.

70 ANNI DI GRANTURISMO
Inimitabile. La filosofia GranTurismo è nel cuore di ogni singola Maserati.

Il concetto originale è affascinante e al contempo semplice: equipaggiare una lussuosa berlina di fattura artigianale con il sofisticato motore di un’auto da corsa, Ma combinare in modo armonico questi due mondi fu tutt’altro che facile. Eppure è proprio quello che Maserati riuscì a fare nel 1947 con la A6 1500 GT Pininfarina, seguita a pochi anni di distanza dal prototipo della 3500GT, la Dama Bianca. La potenza aveva ormai trovato una nuova forma di espressione. Fu così che si aprirono gli orizzonti a nuove e affascinanti opportunità di viaggio sulle lunghe distanze.

Extreme expression

Il nuovo paraurti anteriore presenta una calandra esagonale più grande a “muso di squalo”, circondata da un inserto cromato. Il frontale della vettura s’ispira al concept Alfieri e offre un nuovo effetto tridimensionale alla vista anteriore, migliorando la distribuzione del flusso dell’aria e al tempo stesso riducendo la resistenza aerodinamica.

Su misura per te

Gli esterni della GranTurismo MY18 sono disponibili in 16 colori. È stato introdotto un nuovissimo colore a tristrato (Blu Assoluto), mentre altri quattro colori tristrato sono ora disponibili sull’intera gamma.

100 anni di storia

Il profilo laterale è ispirato alla storica Maserati ‘Birdcage’ Tipo 60/62 e presenta spunti stilistici quali le triple prese d’aria nei fianchi anteriori e i montanti C triangolari, che ospitano l’iconico logo della Saetta.

Bold and beautiful

L’elemento distintivo delle due versioni MC e Sport è lo splitter centrale: la GranTurismo MC vanta un design più aggressivo che ne esalta l’indole sportiva. Grazie al nuovo paraurti anteriore e alla presa d’aria rimodellata è stato possibile ridurre la resistenza aerodinamica da 0,33 a 0,32.

Il comfort del controllo totale

Le prese d’aria laterali del paraurti, introdotte dapprima nella MC Stradale e adottate successivamente da tutta la gamma GranTurismo nel 2012, sono state riprogettate per il 2018: conferiscono un senso di stabilità spostando di fatto il peso della vettura sulle ruote anteriori, migliorando al contempo l’efficienza aerodinamica.

La cura dei dettagli

La GranTurismo MC sprigiona sportività dai suoi interni rivestiti in pelle Poltrona Frau® e Alcantara (disponibili come optional sul mercato USA), dalle palette del cambio al volante e dalla pedaliera in alluminio forato. I sedili anteriori sportivi con schienali in fibra di carbonio sono disponibili come optional.

Everything connects

La console centrale è decisamente più ordinata, con meno pulsanti rispetto a prima. La console inferiore è stata ridisegnata per poter alloggiare un doppio selettore rotante di facile utilizzo, ormai di serie su tutti i modelli Maserati. Questo componente altamente qualitativo realizzato in alluminio forgiato si trova vicino alla leva del cambio, mentre la pulsantiera delle modalità di guida è stata spostata di fronte alla leva.

Eccellenza nel comfort

Gli interni della GranTurismo offrono un comfort senza eguali grazie ai quattro sedili singoli in pelle Poltrona Frau®, dotati di poggiatesta integrati. Nella versione 2018, la plancia presenta un design più scolpito nel lato passeggero, evidenziato dalle superfici in pelle impunturata dallo stile estremamente elegante.

Sicurezza

La stabilità della vettura è costantemente monitorata dal sistema elettronico MSP. Il Maserati Stability Program (MSP) è un evoluto sistema elettronico che, in caso di sbandata, riduce la coppia e agisce sui freni stabilizzando la vettura in pochi millisecondi.