Loading

Forza della natura

Il vento da cui prende il nome soffia sul Mediterraneo e in un attimo può trasformarsi da brezza leggera a forza travolgente. Il SUV di Maserati ha un’indole simile, ma la sua potenza non è mai ribelle o incontrollabile.

Capitolo più recente di una storia iniziata oltre un secolo fa, Levante incarna lo spirito coraggioso e sempre innovativo di Maserati.

Dare alle auto i nomi dei venti più famosi nel mondo è una tradizione Maserati. Tutto iniziò nel 1963, con la leggendaria Mistral.
Arrivarono poi la Ghibli, la Bora e la Khamsin. E ora, ecco Levante.

Non servono parole

Le forme del SUV pongono la calandra frontale in posizione rialzata, rendendola più grintosa che mai, senza però privarla di quella grazia così tipicamente Maserati. Fra le barre cromate, spicca come sempre il Tridente di Nettuno.

Con il loro taglio affusolato, i fari bipartiti rendono Levante ancora più espressivo e guidano lo sguardo lungo i muscolosi parafanghi anteriori, fino alle tre iconiche prese d’aria e poi ancora lungo la parte alta delle fiancate. Il logo Saetta sui montanti posteriori in stile coupè è un altro dettaglio inconfondibile, la firma di Maserati.

Fluttuando a mezz’aria

Per poter mostrare la sua doppia indole di SUV lussuoso e versatile fuoristrada, il Maserati Levante è dotato di sospensioni pneumatiche fra le più sofisticate al mondo. Per alzarsi o abbassarsi a seconda delle necessità o delle preferenze del guidatore, il Levante si affida a un sistema di sospensioni pneumatiche attive all’avanguardia. Le sei impostazioni (compresa quella per parcheggiare) consentono di decidere l’altezza da terra del Levante: maggiore perr le escursioni fuoristrada più impegnative, minore per guidare in autostrada in modo efficiente e confortevole.

Allestimenti GranLusso e GranSport

Nel GranLusso, stile e allestimento puntano soprattutto sul comfort, mentre il GranSport fa della dinamica di guida il suo fiore all’occhiello. Entrambi gli allestimenti completano la gamma Levante che offre inoltre nuove funzioni avanzate di assistenza alla guida, una versione potenziata del motore V6 Ferrari a benzina e un servosterzo innovativo.

GranLusso: l’essenza della raffinatezza

I sedili anteriori Comfort del GranLusso, con regolazione elettrica a 12 vie e funzione di memoria per l’accesso istantaneo a configurazioni predefinite, sono disponibili in vera pelle italiana oppure in seta Zegna, in entrambi i casi con splendidi inserti in radica a poro aperto. Anche il volante, regolabile elettricamente, è rifinito in legno di alta qualità.

GranSport: l’eleganza del dinamismo

Gli avvolgenti sedili sportivi anteriori garantiscono il massimo del sostegno, regolazione elettrica a 12 vie e funzione di memoria. Il volante sportivo con comandi multifunzione ha palette del cambio in cromo satinato, mentre i pedali sono rifiniti in alluminio Sport.

Differenziale a slittamento limitato

Il Levante è l’unico SUV della sua categoria dotato di differenziale meccanico a slittamento limitato (LSD) sull’asse posteriore. Presente di serie, garantisce la trazione migliore in tutte le situazioni di guida. La funzione di bloccaggio asimmetrico consente un bloccaggio del 25% sotto carico e del 35% in rilascio.

Maestria artigianale

L’elegante stile italiano, la raffinata artigianalità delle finiture e quell’inconfondibile enerrgia sportiva: ecco un’armonia perfetta che invita a lunghi viaggi immersi nel lusso.

Le linee esterne da coupè non devono trarre in inganno: nessun compromesso sullo spazio, con un abitacolo dal comfort sorprendente.

Coinvolgimento, assistenza concreta e divertimento per tutti

L’unità MTC+ da 8,4″ spicca al centro del cruscotto del Levante. Progettata per aiutare il guidatore a mantenere la concetrazione sulla strada, l’unità MTC+ può essere comandata in tre modi: usando lo schermo multi-touch, con il selettore rotante nella consolle centrale oppure tramite comandi vocali.
Questo sistema all’avanguardia è dotato anche delle funzioni di mirroring Apple CarPlay e Android Auto.
Inoltre, per gli utenti iPhone, il sistema SIRI di Apple funge da assistente personale.

Musica per le tue orecchie

Impianto audio Harman Kardon Premium: l’amplificatore da 900 W a 12 canali regala un suono ricco e dettagliato, indipendentemente dalla sorgente, che si tratti di radio, MP3, iPhone o un dispositivo di streaming audio. La dislocazione dei 14 potenti altoparlanti è stata minuziosamente studiata per garantire un suono sublime in tutto l’abitacolo.
Impianto audio Bowers & Wilkins: diciassette altoparlanti, con driver midrange e woofer posteriori in Kevlar, sono stati integrati strategicamente nell’architettura del SUV, mentre un amplificatore da 1.280 W assicura un audio davvero coinvolgente a tutti i passeggeri.